Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Studio di Psicologia e Psicoterapia (logo)


Contenuti centrali

Dr. Prof. Giorgio Burdi

Il vuoto che mi blocca...

23/03/2012[Indietro]

Il vuoto che mi blocca...

Il vuoto, la solitudine che avvertiamo, l'assenza di contatto fisico, l' anafettività, può indurre blocchi emotivi, dell' intraprendenza e della interazione sociale e della deambulazione.....

    
Paura di camminare.
    Storia di una ragazza di 29 anni che si rivede in pieno nel bradipo della foto perché incapacità nei movimenti quando è negli spazi aperti che siano giardini, piazze, centri commerciali. Le sue gambe si bloccano e tremanti non le permettono di raggiungere l'altra parte della strada se non strisciando completamente stesa per terra come lui nella foto!! 
Un incubo che dura da 11 anni e che la deprime facendole perdere i momenti più belli della sua vita e non permettendole di vivere gli amori a pieno perchè più facile scappare che palesare il proprio malessere per paura di non essere capiti. 
Vorrei cercare in voi delle soluzioni e mi piacerebbe potervi aiutare in futuro.  
Anna___________parole usate: psicoterapia bari, psicologo bari, psicologa bari, inibizione, blocco, blocco emotivo, anafettività, timidezza, mancata deambulazione, fibromialgia, depressione, ansia, bradipsichismo, ipnosi