Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Studio di Psicologia e Psicoterapia (logo)


Contenuti centrali

Dr. Prof. Giorgio Burdi

EVENTI | Istituto di terapia familiare e relazionale di Bari

24/11/2012[Indietro]

EVENTI | Istituto di terapia familiare e relazionale di Bari

BAMBINI FERITI Seminario con Luigi Cancrini Bari 29 novembre 2012



Lo Studio BURDI Vi suggerisce un interessante seminario su Bari sul tema della prima infanzia


“Bambini feriti”

Seminario con Luigi Cancrini

29 novembre 2012

 

 

 

ore 09,00 Hotel Excelsior - Bari

 

ore 18,30 Libreria Laterza – Bari


Presentazione del volume


“La cura delle infanzie infelici” – Raffaello Cortina Editore - 2012

 

 

Un numero sufficientemente grande di bambini che subiscono traumi importanti trovano nel loro ambiente naturale le condizioni di una guarigione altrettanto naturale del danno che questo trauma ha prodotto. Quello che accade nel caso del maltrattamento, invece, è qualche cosa di profondamente diverso (a) perché il bambino è sottoposto a tutta una serie di traumi che sono gravi per lui soprattutto perché essi si producono, (b) all’interno delle relazioni che dovrebbero costituire il loro punto di riferimento affettivo e la base di tutta la loro sicurezza.

E’ di questi bambini che particolarmente ci occuperemo nel corso di questo seminario: “feriti” definendoli perché la situazione in cui essi vivono è tale da impedire che le loro ferite guariscono. Aperte e dolorose, esse determinano e limitano a lungo la loro condotta, influenzano i loro percorsi di crescita e sono ancora in grado di incidere, come vedremo, nella loro vita adulta. Determinando quelli che, nella moderna psicopatologia, sono i diversi tipi di disturbo di personalità.

 

Il seminario si tiene a poche settimane dalla pubblicazione de “La cura delle infanzie infelici” – Raffaello Cortina Editore, che così presenta il volume:

“Con questo nuovo lavoro, Luigi Cancrini muove dai territori a lungo esplorati delle manifestazioni psicopatologiche del giovane adulto per avventurarsi nel mondo dell'infanzia ferita. Un viaggio imprevedibile nei pensieri e negli stati d'animo del bambino che gli sta davanti in carne e ossa o di quello che viene evocato, "come un fantasma dai contorni incerti", nel momento in cui si accosta alla sofferenza dell'adulto. Un viaggio che si traduce in un racconto appassionante e commovente: non una sintesi o frammenti di terapie, ma un resoconto accurato dei molti e difficili passaggi affrontati nel corso del lavoro terapeutico o di supervisione. Storie di bambini "reali" e di bambini imprigionati, con il loro dolore e la loro confusione, nel corpo e nell'anima dei pazienti con gravi disturbi di personalità. Storie di bambini non ascoltati e non curati, capaci di condizionare drammaticamente, dall'interno, i giovani e meno giovani nei quali continuano a vivere, finché il lavoro terapeutico non riesce a raggiungerli, "perché quelli che curiamo anche quando curiamo pazienti adulti sono, alla fine, i bambini feriti che ancora piangono dentro di loro". Su questo sfondo emerge un altro punto di forza del libro che, partendo dalla clinica, denuncia l'applicazione acritica dei criteri diagnostici convenzionali e della terapia farmacologica in neuropsichiatria infantile.”

 

Il libro sarà anche presentato presso la libreria Laterza da Giuseppe Vinci e Edoardo Altomare alle 18,30.


_____________

parole più usate : psicologia dell infanzia, bambini, bambini feriti, psicopatologia, psicologia dei bambini, cura del bambino, psicoterapia per bambini, psicologo bari